Barcellona chiama Italia

Andrea Balducci

Qualche giorno fa ho ricevuto un’e-mail dalla Spagna, da Andrea Balducci, un professionista dello sport che si autodefinisce “italo-catalano-spagnolo” e che finora è stato l’unico italiano ad aver lavorato nel prestigioso Futbol Club Barcelona. Devo dire che Andrea, in questo scambio di mail, mi ha restituito un po’ di entusiasmo verso lo sport. :-)

Andrea mi ha scritto che è stato parte per anni, per tutto il periodo della presidenza Joan Laporta, dello staff dirigenziale del Futbol Club Barcelona, che oltre alla blasonata squadra di calcio conta anche le Sezioni Professionistiche di basket, pallamano, hockey su pista e calcetto. La squadra di basket in particolare è stata la sua “famiglia”, il Palau Blaugrana la sua “casa”, e ha avuto modo di stringere una bella amicizia con i due italiani Basile e Marconato che hanno avuto il merito e l’onore di vestire la casacca blaugrana per anni.

Ha operato in molteplici contesti negli ultimi anni. Per circa 10 anni ha lavorato sia per giornali e riviste sportive spagnole, quindi per i siti web di Ronaldo (2000-03), Inter F.C. (versione spagnola, sempre dal 2000 al 2003), Calciomercato.com. Infine è entrato nel Barça (i primi 3 anni in qualità di web content editor ed addetto stampa, poi Responsabile de la Oficina de Atención al Jugador de las Secciones Profesionales…dove in 5 anni ha gestito oltre 100 giocatori. Il suo lavoro consisteva nel risolvere i problemi e le questioni burocratiche degli atleti, ad esempio documenti, case, automobili, problemi vari di vita quotidiana).

Ora si sta interessando a dei progetti legati al Pàdel. Questo sport è il più praticato a livello amatoriale in Spagna e sta iniziando ad espandersi all’estero (in Italia è ancora poco diffuso). E’ motivato a mettere a disposizione dei professionisti italiani il suo know-how maturato nel mondo sportivo spagnolo: “20 anni d’esperienza maturati a Barcellona (dalle Olimpiadi 1992 ad oggi)…penso che da qui posso essere utile per l’Italia.”

Se qualcuno volesse mettersi in contatto con Andrea, cliccando sul suo nome può accedere al profilo pubblico di LinkedIn.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *