Calcio e web tv: i canali delle società sportive

web tv calcio

Cinque anni fa stavo ultimando la mia  tesi universitaria riguardante i siti internet delle società sportive, cercando di individuare quelli che sarebbero stati gli scenari futuri. Dibattevo con alcuni professionisti se il sito web potesse diventare anche una piattaforma di trasmissione video delle stesse partite, in concorrenza con le tv digitali. Se per un discorso economico la questione resta aperta e ognuno ha i suoi punti di vista in merito, dal punto di vista operativo stiamo assistendo a un periodo interessante per le web tv del calcio, alcune delle quali di proprietà delle società sportive stesse. Canali che trasmettono contenuti video inerenti la società: dagli highlights delle partite alle interviste esclusive, dalle immagini delle grandi vittorie a quelle dei dribbling dell’indimenticato numero 10 straniero che faceva impazzire gli avversari e anche i propri tifosi in curva.

Ma perché solo ora? Una maggiore diffusione della banda larga ha permesso ovviamente che dal punto di vista numerico il bacino di utenti in grado di vedere senza intoppi il flusso video di una web tv sia in costante crescita negli ultimi mesi, e che le stesse tecnologie di compressione e diffusione del video via web in streaming siano migliorate a tal punto da rendere funzionale un’applicazione di questo tipo.

Interessante a tal proposito il caso delle due società di calcio genovesi, che hanno lanciato pressoché in concomitanza due differenti tipologie di web tv. Riprendiamo a tal proposito i due post di Giovanni Runza e Raffaella Di Giorgi apparsi sul blog Oneiptelevision

Da febbraio tutti gli appassionati del Genoa hanno la possibilità di vedere interviste, rivivere i momenti storici, gli highlight, le conferenze stampa, per seguire passo passo tutte le vicende che riguardano la loro squadra del cuore, grazie alla nuova piattaforma web tv on demand, GenoaLive!. Per entrare si accede dal sito della squadra della società rossoblu, che in quest’occasione, ha voluto rinnovare anche la propria veste grafica. “Se lo ami, lo scarichi!” è il claim su cui bisogna cliccare per aprire la prima pagina della web tv. Per vedere i programmi del palinsesto bisogna effettuare una registrazione gratuita. E’ stata inserita anche una sezione dedicata allo shopping on line, per cui chi desidera può comprare il gadget della squadra nel negozio virtuale “Genoa Store”. È possibile anche scaricare il logo della web tv da mettere su desktop e sul cellulare.

In aprile la U.C. Sampdoria ha creato la propria web tv con YouTube. Come riportato dal sito ufficiale della società, dai primi di Aprile è stato dato il via a SAMP Web TV, la WebTV ufficiale dei blucerchiati. Uno spot promozionale e due interviste esclusive ai calciatori Angelo Palombo e Claudio Bellucci hanno inaugurato la giornata del lancio del canale avvenuto il 2 Aprile. Ma l’appuntamento quotidiano che tutti i supporter della Sampdoria non possono perdere è quello con il video notiziario che dal lunedì al venerdì seguirà da vicino tutti gli avvenimenti riguardanti il mondo doriano con notizie, approfondimenti, immagini inedite dal Centro Sportivo Gloriano Mugnaini e una completa rassegna di tutti gli eventi di casa Sampdoria. Un ricco palinsesto di video on demand che nei prossimi giorni si arricchirà ulteriormente con i video dei campioni del passato e dei tifosi. Inoltre, ogni lunedì verranno trasmessi gli highlights e le interviste del post partita.

Il Genoa sceglie una via web tv on demand, la Sampdoria una web tv libera su YouTube. Chi vincerà il derby? Per quanto mi riguarda han già vinto tutte e due!

Autore: Marco Chiesa

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *