Il Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo

Settembre. Tempo di tornare sui banchi di scuola per migliaia di studenti. E scopro quasi per caso dell’esistenza da un paio d’anni di un corso di studi (riconosciuto dal Ministero competente) che avrebbe fatto la mia felicità qualora fosse esistito già nei primi anni ’90: il Liceo scientifico Sezione ad indirizzo sportivo.

Come si può leggere sul sito web del MIUR “La sezione ad indirizzo sportivo è volta all’approfondimento delle scienze motorie e sportive e di una o più discipline sportive all’interno di un quadro culturale che favorisce, in particolare, l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali nonché dell’economia e del diritto. Guida lo studente a sviluppare le conoscenze e le abilità ed a maturare le competenze necessarie per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, l’attività motoria e sportiva e la cultura propria dello sport, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative.
Le istituzioni scolastiche coinvolte assicurano, con opportune misure anche attraverso gli itinerari di orientamento, le pari opportunità di tutti gli studenti, compresi quelli che si trovano in condizione di criticità formativa e in condizione di disabilità nei limiti delle risorse finanziarie disponibili a legislazione vigente.”

Questo un PDF che illustra il piano dell’offerta formativa dell’istituto che ho frequentato io, il Liceo Scientifico Jacopo da Ponte di Bassano del Grappa: Liceo Sportivo. Insomma, un corso di studi davvero interessante per gli appassionati dello sport che vogliono ambire a lavorare nel settore o prepararsi al meglio per corsi universitari ad indirizzo sportivo.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *