Il “Tour Bernabéu” del Real Madrid

tour bernabéu real madrid

A gennaio ho avuto modo di fare il “Tour Bernabéu“, che permette di visitare lo splendido stadio Santiago Bernabéu del Real Madrid e il museo della società spagnola. Il ticket costa 15 €, e si ha come guida/ricordo un depliant tascabile, che riporta le foto delle varie sezioni visitate con spiegazioni e didascalie in lingua spagnola ed inglese.

Si ha quindi la possibilità di visitare lo stadio partendo dalla tribuna più alta, per raggiungere in alcune tappe il bordo campo ed avere accesso alle panchine. Si entra quindi nel tunnel tramite il quale i giocatori hanno accesso al terreno di gioco, per giungere fino agli spogliatoi, passare dalla tribuna stampa e terminare la visita al negozio ufficiale del club.

Ma oltre allo stadio, questo tour rende possibile visitare il museo ufficiale del club, che è costituito da varie aree dislocate all’interno dell’impianto.
Inizialmente si accede da un ascensore ad un’area nella quale viene raccontata la nascita della società sportiva più titolata del XX° secolo (la società comprende anche il team di pallacanestro, pluricampione d’Europa anch’esso), con grandi cartelloni illustrativi, vetrine con reperti storici (documenti d’epoca, maglie storiche) e monitor dislocati in vari punti che riproducono i filmati storici e documenti originali ed esclusivi.

Il museo si caratterizza per avere una componente audiovisiva che ne permette un’esperienza davvero emozionante: si è immersi nelle telecronache delle partite, si rivedono i grandi campioni del passato; particolare attenzione è riservata ai discorsi del leggendario presidente Santiago Bernabéu, riproposti nella saletta a lui dedicata nella quale una riproduzione è intenta a firmare qualche documento alla scrivania.
Le stesse Coppe dei Campioni sono poste in una sala dove non mancano i filmati relativi alle finali, con l’audio e le interviste ai protagonisti di quei memorabili trionfi.

E’ davvero splendida la riproposizione virtuale del “Tour Bernabéu” che la OmniVeo ha realizzato per il sito web ufficiale del Real Madrid: un’applicazione in Java che permette una visita virtuale a 360° dello stadio e delle varie aree del museo. L’unica cosa che manca è appunto l’audio.

Autore: Marco Chiesa

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *