Lo streaming social di eventi sportivi


Nei giorni scorsi il tribunale di Roma ha ordinato l’oscuramento di 152 siti attraverso i quali venivano proposti in streaming gratuito, in modo completamente illecito, contenuti multimediali relativi al mondo dello sport e del cinema, nonché delle produzioni normalmente proposti attraverso canali a pagamento.

Il 9 novembre si poteva guardare in diretta streaming, e del tutto lecitamente, la partita che assegnava la Supercoppa italiana di calcio a 5, tra Pescara e Rieti. Per farlo bastava collegarsi ad esempio alla pagina Facebook di PMG Sport, azienda specializzata nel fornire questo tipo di servizio. La diretta è ovviamente anche “social” e si può infatti condividere il filmato, mettere i like, commentare. Il servizio è stato offerto anche da altri portali (se non sbaglio Gazzetta.it e Corriere dello Sport hanno aderito), e non mi sono fatto sfuggire l’occasione di collegarmi e vedere com’era. Se poco prima del fischio di inizio eravamo connessi in qualche decina, nel giro di pochissimi minuti ho visto il contatore dei collegati salire a 1.300, con una serie di like e emoticons continua. Avendo una connessione discreta ma non perfetta, a volte lo streaming singhiozzava, quindi la mia personale fruizione non è stata ottimale. Ma per il resto è un ottimo servizio, del futuro potremmo dire. Sicuramente simpatico se visto su Facebook. Per una fruizione più standard basta collegarsi agli altri portali partner ovviamente.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *