La Panini S.p.A.: INTERVISTA al Direttore New Media, Antonio Allegra

homepage paninigroup.com

Calcio e media: un’intervista ad Antonio Allegra, Group Director del ramo New Media in PANINI e Managing Director della DigitalSoccer Project. In poche parole il responsabile delle aree più “tecnologiche” dell’azienda modenese celeberrima in tutto il mondo per le sue figurine sui calciatori, anche se negli ultimi anni l’attività del Gruppo si è allargata anche al Publishing tradizionale – riviste, fumetti ecc. – e alla distribuzione di prodotti per conto terzi. Recentemente c’è stata a Vicenza una mostra con tutte le copertine degli album e qualche “figurina-bustina” in formato poster gigante…che nostalgia della mia infanzia! pomeriggi interi trascorsi con quelle stickers! (e ricreazioni a scuola “celo celo manca“)

Antonio, mi racconti di cosa ti occupi in Panini?
La Panini ha intrapreso nel ’99 la creazione e lo sviluppo di siti internet in più nazioni: il primo Panini.it è andato in linea addirittura nel gennaio ’97. Il numero di siti internet che attualmente gestiamo sono un centinaio (101 per l’esattezza in questo momento), dei quali oltre ¼ riguarda l’attività istituzionale sulle figurine nei diversi paesi – per l’Italia www.panini.it, alcuni dei quali legati a specifiche collezioni di figurine dei campionati di calcio locali (es. www.calciatoripanini.it per la “mitica” collezione Calciatori) altri ancora invece alle attività di publishing sotto il marchio PANINI COMICS.

I diversi siti sono disponibili complessivamente in 8 lingue: ci sono infatti varie aziende Panini nel mondo, come ad esempio la Panini France S.A. per la quale ho lavorato anche come marketing manager nel corso dei miei 14 anni nel gruppo. Ci sono poi una decina di siti dedicati all’e-commerce di prodotti esclusivi ed originali (www.mypanini.com) come possono essere la possibilità di farsi le proprie figurine: anche se ovviamente la maggior parte degli ordini ci arriva da gruppi sportivi e simili non sono mancate richieste slegate dal mondo dello sport; per dire la mamma che regala al proprio bimbo la figurina personalizzata, o così possono fare una coppia di fidanzati…

Poi ci sono i siti web creati per iniziative speciali, pensiamo ad esempio a quelli delle figurine della scorsa World Cup: sito fatto in 7 lingue, con la possibilità di realizzare scambi a livello mondiale.

Per quanto riguarda invece la DigitalSoccer Project?
La divisione di Panini per le statistiche tecniche sul calcio, la DigitalSoccer Project, è stata rinominata lo scorso anno in Panini Digital. Si è continuato a mantenere il core business originario, fornendo pertanto dati statistici e complesse analisi degli stessi a società sportive e media in genere (riviste specializzate, televisioni, canali internet). Le partite del campionato analizzate in diretta tramite lo scouting, i report cartacei e video delle squadre.
La Panini Digital ha creato anche un canale web per il direct consumer: si può infatti trovare la banca dati di tutte le figurine Panini, consultabile previa registrazione, con schede tecniche e tattiche e le statistiche di moltissimi campionati.

Con chi collaborate a livello media?
Panini Digital si occupa anche di collaborazioni con i media di ultima generazione, fornendo ad esempio le statistiche in tempo reale degli incontri del campionato agli utenti H3G. Collaboriamo inoltre con i canali televisivi Inter Channel, Roma Channel e Juventus Channel dando anche in questo caso dati e report statistici.

Autore: Marco Chiesa

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *