Sportboom: Lo sport è contagioso!

Nei passati due giorni si è svolto a Roma il TechCrunch Italy, un’importante vetrina per le startup italiane.
TechCrunch è il più autorevole blog statunitense in fatto di tecnologia e informatica, sicché la visibilità dell’evento è potenzialmente mondiale.

Tra le 8 finaliste, ha riscosso il nostro interesse il progetto Sportboom, servizio che consente di acquistare pacchetti sportivi online scontati, con una forte valenza social, visto che si può utilizzare con il proprio account Facebook: l’idea mi pare simile alla famosa Groupon, focalizzata però sull’offerta sportiva; quindi corsi di fitness, attività all’aria aperta (rafting, parapendio, parchi avventura), gare di go-kart, sfide a Paintball.

Il mio in bocca al lupo e pieno appoggio al progetto! :-)

P.S. Nel tempo abbiamo presentato altre due startup italiane sportive: se non hai avuto modo di farlo, puoi leggere le presentazioni di We-Sport.com e di 46Sports.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *